Quarto. Assegnati altri 3 alloggi popolari

Scritto da Livia Carandente il .

Quarto. Con protocollo numero 21784 , il comune quartese ha proceduto all'assegnazione di altri tre alloggi Erp I.A.C.P. ubicati in via Crocillo.  Oggi, l'elenco degli aventi diritto alle case popolari che ammontava a 32 è salito a 35 assegnazioni. Notificato nel 2008 e reso ufficiale con graduatoria a settembre del 2012, il bando richiedeva come requisiti per l'ammissione: la cittadinanza italiana con residenza anagrafica  o lavorativa a Quarto ed un reddito del 2007 non superiore ad euro 12.310.36.
  • 1
  • 2
  • 3
Prec Succ

STADIO GIARRUSSO: ARRIVA LA CONCESSIONE TEMPORANEA ALLA SSD QUARTO

Cronaca 22-07-2014

STADIO GIARRUSSO: ARRIVA LA CONCESSIONE TEMPORANEA ALLA SSD QUARTO

In attesa dell'espletamento della gara prevista nel nuovo bando diffuso qualche giorno fa dal Comune di Quarto arriva la proroga...

Leggi Tutto

Festa in piazza S.Maria. Successo bissato

Cultura 22-07-2014

Festa in piazza S.Maria. Successo bissato

Quarto. Bissato il successo per la seconda serata di festa promosso dalla manifestazione "... Aspettann' a' fest e Quarto" tenutosi...

Leggi Tutto

Quarto: strade allagate, treni fermi; chiuso il Centro Commerciale Quarto Nuovo

Cronaca 22-07-2014

Quarto: strade allagate, treni fermi; chiuso il Centro Commerciale Quarto Nuovo

Quarto. Dopo il violento temporale che si è abbattuto sul territorio quartese, i danni alle strade ed alle strutture non...

Leggi Tutto

Giornata delle "Tre I": la Feder Mediterraneo in prima linea per il sociale

Cultura 22-07-2014

Giornata delle "Tre I": la Feder Mediterraneo in prima linea per il sociale

Grande successo quello riscosso dalla Feder - Mediterraneo a Roma in occasione della V Edizione della “Giornata delle 3-I” (Integrazione,...

Leggi Tutto

Quarto.La scuola Viviani riaprirà a Dicembre

Cronaca 21-07-2014

Quarto.La scuola Viviani riaprirà a Dicembre

Procedono gli “interventi urgenti sul patrimonio scolastico finalizzati alla messa in sicurezza e alla prevenzione e riduzione del rischio connesso...

Leggi Tutto

Bacoli, un monumento alla memoria del Sergente Maggiore Silvestri

Cronaca 21-07-2014

Bacoli, un monumento alla memoria del Sergente Maggiore Silvestri

E’ stato inaugurato questa mattina, nel cimitero comunale di Bacoli, un monumento alla memoria del Sergente Maggiore Michele Silvestri, il...

Leggi Tutto

Il Comune di Pozzuoli parte civile contro chi ha torturato Spike

Cronaca 21-07-2014

Il Comune di Pozzuoli parte civile contro chi ha torturato Spike

Il Comune di Pozzuoli si costituirà parte civile nel processo a carico dell'uomo denunciato dai carabinieri e accusato di aver...

Leggi Tutto

Pozzuoli, pizzo ad un ambulante: 1 euro per ogni oggetto venduto

Cronaca 21-07-2014

Pozzuoli, pizzo ad un ambulante: 1 euro per ogni oggetto venduto

I Carabinieri della stazione di Pozzuoli hanno stretto le manette ai polsi di Plassi Prince, un nigeriano di 23 anni, residente...

Leggi Tutto

Figliolia: "Centro storico a numero chiuso dopo le 23"

Cronaca 21-07-2014

Figliolia: "Centro storico a numero chiuso dopo le 23"

Sabato sera una pattuglia di vigili urbani impegnata in posti di blocco in piazza della Repubblica è stata aggredita da...

Leggi Tutto

sos impresa

Facebook

Nuova Quarto Calcio

livia targa 

 

QuartoNews riceve una targa di riconoscimento per il lavoro svolto a sostegno del progetto "Nuova Quarto Calcio per la Legalità"

Gli Amanti dei campi flegrei            Sulle Orme dell'Uomo             NEXT-4.0Firma-Vert

Editoriale

Benvenuti cari internauti; il giornale che state sfogliando virtualmente è QuartoNews. Nasce oggi ma è stato concepito qualche tempo fa; per un bisogno. Un bisogno psicologico: quello di raccontare, denunciare, encomiare i fatti del territorio. Un bisogno fisico: quello pratico dello scrivere. Dell'impugnare carta e penna e annotare ciò che ascoltavamo per strada, a contatto con i cittadini provenienti da diversi ambiti, diverse culture, diverse realtà sociali eppure tutti uniti nella stessa volontà, quella di liberare questo paese. Dalle solite discussioni, talvolta sterili, affrontate nei bar di turno, orientate  alla volontà di un costruttivismo sociale, etico,politico ma che finivano col caffè . Tutti si lamentano ; di non avere luoghi dove poter scambiare idee. Di non avere spazi dove confrontarsi sui limiti di questo territorio; di non avere interlocutori che possano interagire con le istituzioni. Di non aver voce quando si vorrebbe gridare le ingiustizie subite. E di non sapere cosa accade, intorno al proprio habitat.  Così, una sera, rientrando e commentando quanto avevamo ascoltato, anzichè riporlo nel cassetto della memoria, lo abbiamo trascritto. Per rifletterci su. Ed è nato questo giornale che vuol figurare come un semplice punto di inizio. Di una coscienza politica,  di una consapevolezza etica, di una critica sociale, di una denuncia civile. Questo portale di informazione vuole essere un ponte tra ogni cittadino e un altro; tra ogni cittadino e ogni carica istituzionale;tra ogni cittadino e la città di Quarto. Buona navigazione.