Associazione "Sole" in strada: cibo e acqua per i cani randagi

Scritto da Tiziana Casciaro il .

Crocchette e ciotole d’acqua per cani randagi. È questo il risultato della prima uscita sul territorio dell’associazione “Sole”, sorta lo scorso febbraio per garantire la tutela e la protezione degli animali. L’iniziativa, che ha presentato ieri sera come sfondo il megaquartiere popolare di Monterusciello, ha visto i volontari dell’ente associativo di Pozzuoli distribuire croccantini e acqua agli amici a quattro zampe. In un periodo caratterizzato da emergenze quotidiane, i pasti rappresentano infatti un aiuto concreto e fondamentale per coloro che si fanno carico di salvare e accudire centinaia di animali che, in alternativa, avrebbero poche possibilità di sopravvivenza.

  • 1
  • 2
  • 3
Prec Succ

Associazione "Sole" in strada: cibo e acqua per i cani randagi

Cronaca 24-04-2014

Associazione "Sole" in strada: cibo e acqua per i cani randagi

Crocchette e ciotole d’acqua per cani randagi. È questo il risultato della prima uscita sul territorio dell’associazione “Sole”, sorta lo...

Leggi Tutto

IL PM ARDITURO IN VISITA ALLA NUOVA QUARTO CALCIO: "RISULTATO STRAORDINARIO MA NON VOGLIAMO FER…

Sport 24-04-2014

IL PM ARDITURO IN VISITA ALLA NUOVA QUARTO CALCIO: "RISULTATO STRAORDINARIO MA NON VOGLIAMO FERMARCI".

Continuano gli allenamenti della Nuova Quarto Calcio in vista della finale play off prevista al Giarrusso l'11 maggio prossimo.Ieri al...

Leggi Tutto

A Pozzuoli arriva il “droga test”: al via i controlli in strada

Cronaca 24-04-2014

A Pozzuoli arriva il “droga test”: al via i controlli in strada

Quella del 2014 sarà un’estate “provetta”. Il Comando della Polizia Municipale di Pozzuoli ha acquistato una nuova apparecchiatura, ovvero un...

Leggi Tutto

Pozzuoli, torna il concorso di poesia "Briciole di Emozioni"

Cultura 23-04-2014

Pozzuoli, torna il concorso di poesia "Briciole di Emozioni"

È stato indetto dal Comune di Pozzuoli il concorso “Briciole di Emozioni 2014” su iniziativa dell’assessore alla Pubblica Istruzione, Alfonso...

Leggi Tutto

Porto di Pozzuoli, più controlli della Guardia Costiera

Cronaca 23-04-2014

Porto di Pozzuoli, più controlli della Guardia Costiera

Continua costante l'opera di controllo che la Guardia Costiera di Pozzuoli, al comando del tenente di vascello Andrea Pellegrino e...

Leggi Tutto

Strade sporche dopo le festività.La Commissaria lancia un appello

Cronaca 22-04-2014

Strade sporche dopo le festività.La Commissaria lancia un appello

Ultimato il servizio di raccolta differenziata sul territorio, aumentati i disagi negli ultimi giorni dedicati alle festività pasquali. Alcune frazioni...

Leggi Tutto

Nasce il primo bambino concepito in provetta a Pozzuoli

Cronaca 22-04-2014

Nasce il primo bambino concepito in provetta a Pozzuoli

È nato il 16 aprile scorso, anticipandosi di circa un mese rispetto alla data prevista, ma pesa già 3,6 kg....

Leggi Tutto

Blitz a Baia, sequestrata una rete da pesca illegale

Cronaca 22-04-2014

Blitz a Baia, sequestrata una rete da pesca illegale

Costante è l'opera di controllo che la Guardia Costiera di Pozzuoli, al comando del tenente di vascello Andrea Pellegrino, e...

Leggi Tutto

Quarto. "Binari Sepsa.Aree a rischio igienico per i residenti"

Cronaca 22-04-2014

Quarto. "Binari Sepsa.Aree a rischio igienico per i residenti"

Quarto. Si indignano i residenti dei palazzi prospicienti  i binari che attraversano l'area di via Segaetano, via Matteotti, via Crocillo,...

Leggi Tutto

sos impresa

Facebook

Nuova Quarto Calcio

livia targa 

 

QuartoNews riceve una targa di riconoscimento per il lavoro svolto a sostegno del progetto "Nuova Quarto Calcio per la Legalità"

Gli Amanti dei campi flegrei            Sulle Orme dell'Uomo             NEXT-4.0Firma-Vert

Editoriale

Benvenuti cari internauti; il giornale che state sfogliando virtualmente è QuartoNews. Nasce oggi ma è stato concepito qualche tempo fa; per un bisogno. Un bisogno psicologico: quello di raccontare, denunciare, encomiare i fatti del territorio. Un bisogno fisico: quello pratico dello scrivere. Dell'impugnare carta e penna e annotare ciò che ascoltavamo per strada, a contatto con i cittadini provenienti da diversi ambiti, diverse culture, diverse realtà sociali eppure tutti uniti nella stessa volontà, quella di liberare questo paese. Dalle solite discussioni, talvolta sterili, affrontate nei bar di turno, orientate  alla volontà di un costruttivismo sociale, etico,politico ma che finivano col caffè . Tutti si lamentano ; di non avere luoghi dove poter scambiare idee. Di non avere spazi dove confrontarsi sui limiti di questo territorio; di non avere interlocutori che possano interagire con le istituzioni. Di non aver voce quando si vorrebbe gridare le ingiustizie subite. E di non sapere cosa accade, intorno al proprio habitat.  Così, una sera, rientrando e commentando quanto avevamo ascoltato, anzichè riporlo nel cassetto della memoria, lo abbiamo trascritto. Per rifletterci su. Ed è nato questo giornale che vuol figurare come un semplice punto di inizio. Di una coscienza politica,  di una consapevolezza etica, di una critica sociale, di una denuncia civile. Questo portale di informazione vuole essere un ponte tra ogni cittadino e un altro; tra ogni cittadino e ogni carica istituzionale;tra ogni cittadino e la città di Quarto. Buona navigazione.